L'ARTE DELL'ARAZZO

A CURA DI HORTUS ARTIERI

                              

Opere di

Katia Pustilnicov

 

Inaugurazione:

18 novembre 2022 - 18:00 / 21:00

19 novembre 2022 - 10:30 / 12:30

 

Dal 18 NOVEMBRE AL 17 DICEMBRE 2022

 

Orari:

Giovedì/Venerdì/Sabato 10:30/12:30

Nel pomeriggio di Giovedì e Venerdì su appuntamento

Luogo:

HORTUS ARTIERI

Vicolo dei Birri 7 - 38122 Trento

Una mostra di Arazzi dell’artista Katia Pustilnicov sarà visibile negli spazi dell’Associazione Hortus Artieri dal 18 novembre al 17 dicembre. Figura originale e complessa, Katia Pustilnicov è collezionista di arte religiosa popolare, restauratrice ma soprattutto arazziera.

In Italia da molti decenni ma di origine franco-ucraina, si è diplomata alla prestigiosa scuola dei Gobelins di Parigi, già manifattura reale che dal 1622  produceva arazzi e che nel presente ha proseguito l’insegnamento nell’esecuzione di arazzi moderni eseguendo lavori su cartoni di noti artisti contemporanei . L’artista lavora su un telaio verticale ad alti licci, telaio in genere utilizzato per manufatti di ampie dimensioni, servendosi di una tecnica antica ed estremamente raffinata, la stessa che ha permesso la produzione di antichi arazzi gotici, mezzi di riparo contro il freddo nelle dimore nobiliari e reali e insieme forma di solenne apparato decorativo,splendido repertorio di immagini, pitture mobili di facili trasporto, indispensabili attributi  alla magnificenza di corti e mecenati.

Così nel telaio moderno: “ l’ordito è in cotone ritorto composto, le trame colorate sono in pura lana vergine sottoposta ad un trattamento speciale adatta per l'esecuzione d'arte e cioè con qualità ottimali delle tinture, resistenza alla luce e ai parassiti. Entrando nello specifico della particolare tecnica esecutiva i fili di trama non vengono fatti passare sistematicamente per l’intera larghezza dell'ordito, come nei tessuti seriali, ma ricoprono soltanto quella parte di fili corrispondenti alle sezioni di colore riportate nel “cartone”, nome con cui si definisce il dipinto dell'artista eseguito in funzione della tessitura. Nell'opera definitiva l’ordito scompare del tutto.”

Katia Pustilnicov esegue la tessitura partendo da cartoni del marito, Paolo De Carli, e di altri artisti contemporanei. I suoi lavori hanno tutti i requisiti dell’opera d’arte”. Collaborando con l’artista creatore, l’esecutrice traduce in materia tessile con i colori e la mescolanza delle lane la varietà delle pennellate e delle sfumature del modello” con la consapevolezza tutta moderna, sconosciuta ai magnifici artigiani di epoca gotica, che la padronanza del mestiere è inscindibile dalla sensibilità interpretativa e che è essa stessa qualità artistica.

TORNA A MOSTRE